Logo Navuss

Auto su asilo, la marcia tolta inavvertitamente

Cronaca  | 21 May 2022

L’Aquila - Sarebbe stato "un errore umano, una marcia tolta inavvertitamente", la causa dello sfrenamento della Passat che è piombata sull'asilo Primo Maggio uccidendo un bambino e ferendone altri cinque. E' quanto emerso dall'interrogatorio di ieri in Procura alla donna conducente del mezzo. La donna ha ribadito quanto dichiarato ieri di aver tentato di frenare la macchina con le mani, senza riuscirci. Nell'auto parcheggiata era rimasto il figlio 12enne. "Mi ha avvertito mio figlio gridando mamma!", avrebbe detto la donna in lacrime ai giudici. Il ragazzino si è poi buttato dalla macchina in corsa. La donna ha rischiato anche lei di essere travolta dalla macchina "e solo alla fine mi sono dovuta scansare", avrebbe detto. "Ricordo quando ho parcheggiato di aver inserito la prima marcia ma non il freno a mano”. Si è trattato in alcuni momenti di un interrogatorio drammatico, durante il quale si è detta "disperata", assieme a tutta la famiglia per il dolore provocato per la morte del piccolo Tommaso e il ferimento degli altri cinque bimbi. Piangendo la 38enne, che è indagata per omicidio stradale, ha confessato che "mi ha detto mio figlio di aver inavvertitamente tolto la marcia. Mio figlio si è anche ferito nel gettarsi dall'abitacolo".

Galleria
Condividi:
le petite 1.jpg
ARTIGIANO DELLA PIETRA web.jpg
DEM.jpg
ALBERGO CANI.jpg
Bottega delle Delizie nuovo.jpg
Navuss è un progetto di comunicazione integrata che prevede la pubblicazione mensile di un periodico, un sito web di informazione quotidiana per poi inserirsi nel panorama televisivo ed editoriale senza tralasciare l'organizzazione di eventi culturali e formativi.
PUBBLICITÀ
Baffo Rosso web.jpg
Direttore responsabile: Serena Suriani | Registrato presso il Tribunale di Teramo con iscrizione n°711 | Contatti redazione: redazione@navuss.it - Tel. 347 1579967 | Contatti commerciale: commerciale@navuss.it - Tel. 320 3553940 | PEC: navuss@pec.it
Copyright © 2022 NAVUSS APS ETS. Tutti i diritti riservati - P.IVA e C.F: 02113590679 - Domicilio fiscale: TERAMO, VIA AEROPORTO 14/A
Condizioni e termini di utilizzo - Privacy - Cookie Policy - Dati societari - Note legali