Logo Navuss

“L’Unione europea in Abruzzo”, un’occasione unica affinché l’Abruzzo possa raccogliere la sfida sull’utilizzo dei fondi della nuova Programmazione europea

Attualità  | 28 September 2022

Teramo - Si è svolto stamattina l’evento di lancio della Rete “L’Unione europea in Abruzzo”, con la firma dell’Accordo di cooperazione tra le reti europee presenti nella Regione Abruzzo, che ha visto la partecipazione del Capo Rappresentanza della Commissione europea in Italia, Antonio Parenti e il Capo unità Reti negli Stati membri della Commissione Europea, Alessandro Giordani. 

La Rete sarà coordinata dai due Europe Direct, centri d'informazione ufficiali della Commissione europea, presenti nella nostra Regione, lo Europe Direct Abruzzo, gestito dal Consorzio Punto Europa in collaborazione con l’Associazione l’Abruzzo in Europa e lo Europe Direct Chieti, gestito dall'Università di Chieti-Pescara. 

Obiettivo della Rete, promossa dalla Commissione europea, è quello di riunire tutte le reti europee emanate da Bruxelles nel settore della comunicazione europea, dell'informazione e dell'animazione territoriale presenti sul territorio: i due Europe Direct, le reti Eures, Euroguidance e PES Network presso la Regione Abruzzo, i Centri di Documentazione europea presso le Università di Teramo e l'Università di Chieti-Pescara, Enterprise Europe Network presso le Camere di Commercio di Teramo-L'Aquila e di Chieti-Pescara, Eurodesk presso il Comune dell’Aquila, al fine di rafforzare il ruolo di moltiplicatore attivo della Commissione europea, fornendo al territorio un servizio coordinato di attività e informazioni sulle opportunità, le politiche e le priorità dell’Unione europea.

“Ottimo risultato la creazione di questa Rete delle reti in Abruzzo che può essere l’inizio di una fase di conoscenza ulteriore per i cittadini e le imprese della Regione circa le iniziative e le opportunità offerte dall’Europa nonché sulle sue politiche” - dichiara il Capo Rappresentanza della Commissione europea in Italia, Antonio Parenti. 

“La Rete che si concretizza oggi è un’occasione unica affinché l’Abruzzo possa raccogliere la sfida sull’utilizzo dei fondi della nuova Programmazione europea 2021-2027” - dichiara Filippo Lucci, Amministratore unico del Consorzio Punto Europa, Europe Direct Abruzzo.

“Fare rete significa mettere a sistema le competenze, migliorare le conoscenze ed interagire in maniera sinergica al fine di fare dell’Europa una missione realmente sostenibile, anche in termini di inclusione, solidarietà e costruzione di opportunità condivise” - dichiara Annalisa Michetti, referente Europe Direct Chieti.

Galleria
Condividi:
Clicca qui screening 300x250.jpg
EUROSTUDI x web.jpg
WhatsApp Image 2022-08-25 at 17.47.45 (6).jpeg
Navuss è un progetto di comunicazione integrata che prevede la pubblicazione mensile di un periodico, un sito web di informazione quotidiana per poi inserirsi nel panorama televisivo ed editoriale senza tralasciare l'organizzazione di eventi culturali e formativi.
Direttore responsabile: Serena Suriani | Registrato presso il Tribunale di Teramo con iscrizione n°711 | Contatti redazione: redazione@navuss.it - Tel. 347 1579967 | Contatti commerciale: commerciale@navuss.it - Tel. 320 3553940 | PEC: navuss@pec.it
Copyright © 2022 NAVUSS APS ETS. Tutti i diritti riservati - P.IVA e C.F: 02113590679 - Domicilio fiscale: TERAMO, VIA AEROPORTO 14/A
Condizioni e termini di utilizzo - Privacy - Cookie Policy - Dati societari - Note legali