Logo Navuss

Pesca ed acquacoltura: Imprudente, disponibili 18 mln di euro, grande opportunità per l’intero comparto

Attualità  | 14 June 2024

Pescara - E’ stato l’intervento del vicepresidente della Giunta regionale, Emanuele Imprudente, a concludere l’edizione 2024 degli Stati Generali della Pesca e dell’Acquacultura, che si sono tenuti, questa mattina a Pescara, nella sala Camplone della Camera di Commercio Chieti-Pescara.


“Siamo qui per confrontarci con tutti i portatori di interesse – ha detto Imprudente – sia rispetto alle prospettive future del settore sia per fare il punto sullo stato dell’arte e quindi sulle opportunità di investimento in Abruzzo. In particolare, – ha sottolineato Imprudente – puntiamo a far comprendere come gli oltre 18 milioni di euro di fondi comunitari del FEAMPA, il Fondo Europeo per gli Affari Marittimi, la Pesca e l’Acquacoltura, possano rivelarsi determinanti per innovare, sostenere e far crescere un intero sistema che in Abruzzo è rilevante soprattutto per storia, identità, tradizione e cultura. Stiamo investendo molto in questo settore – ha proseguito il vicepresidente – e, non a caso, l’Abruzzo ha fatto registrare ottime performance a livello nazionale proprio per l’utilizzo virtuoso di queste risorse attraverso la programmazione precedente. Quindi, in un momento di grande difficoltà per le nostre aziende, – ha aggiunto – mettiamo a disposizione risorse cospicue che potranno essere utilizzate in maniera strutturale”. Imprudente ha, inoltre, confermato che “i fondi sono già disponibili e prossimamente usciranno i primi bandi. In sostanza, verrà completato un iter che, ovviamente, è stato condotto secondo le procedure previste dalla programmazione. Sarà una specie di work in progress – ha concluso il vicepresidente della Giunta –   con bandi che vengono concertati e si muovono nell’ottica dell’interesse generale tenendo contro, quindi, anche di realtà come le strutture a terra, i porti e quant’altro possa essere collegato al mondo della pesca e dell’acquacoltura.”


Dopo l’apertura dei lavori da parte dello stesso Imprudente, del presidente della Camera di Commercio Chieti-Pescara, Gennaro Strever, del segretario generale dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Centrale, Salvatore Minervino, e del capo sezione Pesca della Direzione Marittima di Pescara, Capitano di Corvetta, Debora Ferioli, ad illustrare il quadro organizzativo e finanziario del Programma Nazionale del FEAMPA in Abruzzo è stata la Direttrice del Dipartimento Agricoltura, Elena Sico. Il dirigente regionale del Servizio Sviluppo Locale e Economia Ittica, Francesco Di Filippo, referente dell’Organismo intermedio dell’Autorità di gestione FEAMPA 2021-2027, si è soffermato. invece, sul tema avente ad oggetto “Dal FEAMP 2014-2020 al FEAMPA 2021-2027 e le nuove opportunità di sviluppo”.


Dopo la proiezione del video “Il valore del mare” relativo al sostegno del Feamp Abruzzo 2014-2020 per la pesca e l’acquacoltura, sono intervenuti Daniela Di Silvestro, responsabile dell’Ufficio “Sostegno Acquacoltura e Sviluppo costiero” ed Alessandro Cocca, responsabile dell’Ufficio “Sostegno alla flotta e interventi strutturali” mentre il presidente del GAL Pesca Abruzzo S.C.A.R.L., Valentino Ferrante, ha illustrato le attività del GAL e la sua strategia. (REGFLASH) DURA/240614


NNNN

Galleria
Condividi:
WhatsApp Image 2024-05-24 at 11.04.58.jpeg
Grafica Miromobili - 300px.png
Navuss è un progetto di comunicazione integrata che prevede la pubblicazione mensile di un periodico, un sito web di informazione quotidiana per poi inserirsi nel panorama televisivo ed editoriale senza tralasciare l'organizzazione di eventi culturali e formativi.
Direttore responsabile: Serena Suriani | Registrato presso il Tribunale di Teramo con iscrizione n°711 | Contatti redazione: redazione@navuss.it - Tel. 347 1579967 | Contatti commerciale: commerciale@navuss.it - Tel. 320 3553940 | PEC: navuss@pec.it
Copyright © 2024 NAVUSS APS ETS. Tutti i diritti riservati - P.IVA e C.F: 02113590679 - Domicilio fiscale: TERAMO, VIA AEROPORTO 14/A
Condizioni e termini di utilizzo - Privacy - Cookie Policy - Dati societari - Note legali