Logo Navuss

Agli arresti domiciliari va al bar e non al lavoro: arrestato un uomo a Sant'Egidio alla Vibrata

Cronaca  | 25 October 2023

I Carabinieri della Compagnia di Alba Adriatica, hanno eseguito un capillare controllo del territorio mirante alla prevenzione e repressione dei reati in genere e in particolare di quelli inerenti i reati di tipo predatorio.

Il servizio, che ha visto coinvolte alcune delle  Stazioni della Compagnia, il Nucleo Radiomobile e militari in abiti civili,  è stato eseguito nel territorio della Val Vibrata , interessando  principalmente i centri abitati e gli insediamenti industriali: presidiando le principali arterie stradali del territorio; ispezionando gli esercizi pubblici;  verificando il rispetto delle prescrizioni imposte dall’A.G. agli arrestati domiciliari e ai soggetti sottoposti a misure di sicurezza e/o prevenzione; vigilando sulla circolazione stradale e sul rispetto delle norme al codice della strada specialmente per quanto attiene l’uso di sostanze alcoliche e stupefacenti per chi si mette alla guida di mezzi.

Particolarmente importante e remunerativo in fase preventiva, è stato il servizio di prossimità offerto dai Carabinieri e in particolare dai Comandanti di Stazione, che hanno raggiunto degli anziani che abitano da soli al fine di portare la vicinanza dei Carabinieri e nel contempo metterli in guardia circa malintenzionati che architettano truffe nei loro confronti.

Nel corso del servizio sono stati controllati: 65 mezzi, identificati circa 100 persone, controllati 20 soggetti posti a misure restrittive della libertà personale, ispezionati 5 esercizi pubblici.

Durante il servizio dal carattere prettamente preventivo non sono comunque mancati  i risultati di tipo repressivo infatti:

I Carabinieri della Stazione di Sant’Egidio alla Vibrata hanno tratto in arresto un uomo per evasione. Lo stesso posto agli arresti domiciliari su mandato dell’A.G. di Bergamo aveva il permesso di assentarsi per recarsi a lavoro a Giulianova, tuttavia i Carabinieri nell’orario del permesso lo hanno sorpreso all’interno di un bar di Sant’Egidio alla Vibrata e pertanto lo hanno dichiarato in arresto.
A Martinsicuro i Carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto, su mandato dell’A.G. dell’Aquila un uomo che deve scontare la detenzione domiciliare di mesi 8 per truffa.
I Carabinieri della stazione di Nereto hanno arrestato e condotto in carcere un uomo perché deve scontare la pena residua di anni 10.  
Nel corso dei controlli sulla circolazione stradale 3 soggetti, alla guida delle proprie autovetture, sono risultati positivi all’assunzione di alcool. 
Tale servizio si inquadra nell’ambito dei servizi di controllo del territorio disposti dal Comando Provinciale Carabinieri di Teramo, questa tipologia di attività continuerà senza sosta interessando anche le altre Compagnie Carabinieri del Provinciale e sarà eseguita al fine di prevenire e reprimere i reati in genere e in particolare quelli di tipo predatorio.

Galleria
Condividi:
Banner 300x300 Daniele PALUMBI.jpg
NAVUSS-simona-cardinali.jpeg
Dino Pepe - Banner copia.png
WhatsApp Image 2024-01-25 at 22.27.05.jpeg
WEB 300pixel parafarmacia villamosca.jpg
Navuss è un progetto di comunicazione integrata che prevede la pubblicazione mensile di un periodico, un sito web di informazione quotidiana per poi inserirsi nel panorama televisivo ed editoriale senza tralasciare l'organizzazione di eventi culturali e formativi.
PUBBLICITÀ
Regionali, codice di autoregolamentazione.jpg
Direttore responsabile: Serena Suriani | Registrato presso il Tribunale di Teramo con iscrizione n°711 | Contatti redazione: redazione@navuss.it - Tel. 347 1579967 | Contatti commerciale: commerciale@navuss.it - Tel. 320 3553940 | PEC: navuss@pec.it
Copyright © 2024 NAVUSS APS ETS. Tutti i diritti riservati - P.IVA e C.F: 02113590679 - Domicilio fiscale: TERAMO, VIA AEROPORTO 14/A
Condizioni e termini di utilizzo - Privacy - Cookie Policy - Dati societari - Note legali