Logo Navuss

L’“Alessandrini-Marino” di Teramo presenta il nuovo indirizzo in Gestione delle Acque e Risanamento Ambientale 

Attualità  | 28 December 2022

Teramo - Giovedì 22 dicembre 2022, presso l’Istituto di Istruzione Superiore “Alessandrini-Marino” di Teramo, si è svolto un incontro organizzato dai Proff. Luca Di Carlo, Pietro Galantini e Giuseppe Tribuiani, nel corso del quale è stato presentato il nuovo indirizzo in Gestione delle Acque e Risanamento Ambientale (G.A.R.A.) che potrebbe essere attivato (se le iscrizioni saranno in numero adeguato, ndr) dal prossimo anno scolastico all’Istituto Professionale “Marino” di Teramo. 

Fortemente voluto dall’ex Dirigente Scolastico dell’I.I.S. ”Alessandrini-Marino”, Prof.ssa Stefania Nardini, e caldeggiato dall’attuale Dirigente Scolastico, Dott.ssa Manuela Divisi, questo nuovo indirizzo creerà una figura professionale quanto mai attuale, in grado di gestire e fare manutenzione di sorgenti e corsi d’acqua, intervenire nello smaltimento dei reflui e nella gestione delle problematiche ambientali ad esso connesse, occuparsi del controllo e della gestione degli argini e degli ambienti costieri, controllare il funzionamento degli impianti di rilevazione e depurazione. 

All’incontro hanno partecipato i seguenti esperti del settore provenienti da enti pubblici e aziende private: Ing. Sabatino Falasca - Responsabile dell'esercizio e manutenzione della rete irrigua e delle centrali idroelettriche nonché dei reticoli idraulici secondari del Consorzio di Bonifica Nord di Teramo, Dott. Alfredo Grotta - Vicepresidente Ruzzo Reti S.p.A., Ing. Giuseppe Morricone e Dott.ssa Stefania Brignoccolo – Azienda Tritelli Srl – Ecologia & Trasporti, Dott. Pierpaolo Piccone - ARTA Abruzzo. Ha moderato i lavori il Prof. Luca Di Carlo. 

Il Dirigente Scolastico Divisi, dopo aver salutato i presenti e ringraziato sentitamente i relatori per aver accettato l’invito a partecipare all’evento, si è soffermata sull’importanza per il territorio dell’attivazione dell’indirizzo G.A.R.A., sottolineando che esso “è riservato agli studenti che hanno particolare interesse e amore per l’ambiente e il territorio e offre molte opportunità che saranno spiegate dai relatori. Lo studente che intraprenderà questo percorso di studi apprenderà le tecniche operative e tutti quei processi legati alla tutela del territorio con particolare riferimento alla gestione delle risorse idriche e ambientali”. Successivamente hanno preso la parola i relatori che hanno illustrato le attività svolte nel rispettivo ambito lavorativo e le relative opportunità offerte per i diplomati dell’indirizzo G.A.R.A. Tutti hanno concordato sull’esigenza dell’attivazione di tale indirizzo in quanto nel territorio la figura professionale del diplomato G.A.R.A. è molto richiesta per cui, al termine degli studi, i diplomati avranno la possibilità di entrare subito nel mondo del lavoro.    

L’evento è stato trasmesso in diretta sul canale YouTube dell’Istituto https://www.youtube.com/iisteramo, grazie alla collaborazione dei Proff. Settimio Acciaio e Alfredo Centinaro, e può ancora essere visionato utilizzando il link https://youtu.be/pXb-l8MIEMY                 

Galleria
Condividi:
WhatsApp Image 2024-05-24 at 11.04.58.jpeg
Banner 300x300 B.jpg
MIRO x web.jpg
Navuss è un progetto di comunicazione integrata che prevede la pubblicazione mensile di un periodico, un sito web di informazione quotidiana per poi inserirsi nel panorama televisivo ed editoriale senza tralasciare l'organizzazione di eventi culturali e formativi.
Direttore responsabile: Serena Suriani | Registrato presso il Tribunale di Teramo con iscrizione n°711 | Contatti redazione: redazione@navuss.it - Tel. 347 1579967 | Contatti commerciale: commerciale@navuss.it - Tel. 320 3553940 | PEC: navuss@pec.it
Copyright © 2024 NAVUSS APS ETS. Tutti i diritti riservati - P.IVA e C.F: 02113590679 - Domicilio fiscale: TERAMO, VIA AEROPORTO 14/A
Condizioni e termini di utilizzo - Privacy - Cookie Policy - Dati societari - Note legali