Logo Navuss

Navuss lancia una nuova iniziativa editoriale: Il Foglio Bianco, rubrica mensile dedicata al racconto breve

Cultura  | 08 December 2022

Dal mese di gennaio 2023 NAVUSS mette a disposizione le pagine del proprio mensile per farsi contenitore di una nuova iniziativa culturale: Il Foglio Bianco, rubrica mensile dedicata al racconto breve, con la pregiata curatela di Massimo Ridolfi. Il progetto editoriale è rivolto a tutti quegli scrittori, anche i più nascosti, quelli rimasti più in fondo nei cassetti, che desiderino vedere pubblicati i propri lavori e, nello stesso tempo, farsi attori di un gabinetto letterario.

Gli autori interessati a intervenire nel progetto, prestando i propri racconti editi o inediti, contribuiranno così a dare vita a un esperimento di scrittura condivisa dedicato esclusivamente alla narrazione breve – brevissima –, una tecnica letteraria mai pienamente valorizzata dalla critica e dall’editoria italiana, che si pensa erroneamente nordamericana quando invece tale forma letteraria trova la sua più nobile origine proprio in Italia con Giovanni Boccaccio (1313 – 1375) e le sue cento novelle del Decameron, 1350-1353, per non parlare poi dei contemporanei Giovanni Verga (1840 – 1922) e Luigi Pirandello (1867 – 1936).

Il testo che si intendesse offrire alla rubrica può essere fatto pervenire in formato “file word” al seguente indirizzo di posta elettronica: redazione@navuss.it. 

Il racconto non deve superare le 8000 battute, spazi compresi – carattere Times New Roman 12, spaziatura 0, interlinea singola –, e deve essere corredato da una brevissima nota biografica e bibliografica dell’autore, unitamente ai suoi recapiti: allegare anche una propria foto, mezzo busto in bianco e nero. In caso di racconto già edito, inviare copertina della raccolta e i dati editoriali, vale a dire casa editrice, sede della casa editrice, anno di pubblicazione e numero di pagina.

Tutti gli elaborati pervenuti saranno pubblicati ogni mese, un racconto per numero, sulla edizione mensile di NAVUSS tassativamente in ordine cronologico di arrivo degli elaborati, previo insindacabile valutazione del curatore che, se sarà necessario, opererà un leggerissimo intervento di editing in accordo con l’autore. 

La pubblicazione del racconto sull’edizione cartacea del mensile NAVUSS avverrà a titolo gratuito e senza nulla a pretendere da parte dell’autore in merito a diritti d’autore o editoriali: i racconti che arriveranno a pubblicazione, saranno in seguito raccolti in volume.

Il fine di tale iniziativa è solo di ricerca, studio e divulgazione di cultura letteraria, e non ha motivi economici.

Chi trasmette i propri elaborati per la pubblicazione, esplicitamente, condivide, contribuisce e partecipa ai fini de Il Foglio Bianco, rubrica mensile dedicata al racconto breve.

La Redazione

MASSIMO RIDOLFI (Teramo, 1973), che si occupa di letteratura come studioso indipendente dal 1995, con la sua opera ha visitato tutti i generi e le forme della letteratura. Nei suoi lavori si ritrovano, infatti, poesia, romanzo, racconto, drammaturgia, saggistica, traduzione e anche sceneggiatura per il cinema. Per la poesia ha pubblicato Abiura di una nazione (2019), Mediterraneo (2019), Padre Nostro (2020), Un incontro impossibile (2021) e Le Lamentazioni di Kiev (2022); per la narrativa i romanzi L’Uomo Invisibile (2019), Onde di Colore (2020) e Lungo il Miglio (2021); per la forma racconto ha pubblicato 49 racconti della solitudine (2020), Pinocchio e l'uovo di Pasqua (2022) e I DUE RACCONTI (2022); mentre per il teatro le opere Mulieri Michele di Innocenzo (2019), Il Pensiero delle Nuvole (2019), EVANGELIUM (2020) e il CAPITALE (2021); come americanista, curatore e traduttore ha pubblicato Il Profeta di Venice, Into a Life: Stuart Z. Perkoff, Poesie 1956 – 1973 (2020) – opera che, per l’alto valore letterario e scientifico, è stata acquisita dalla Library of Congress, Washington D.C. – e Il Contadino della Nuova Inghilterra, Into a Life: Robert Frost,The Five Books & Twilight, volume primo (2022); e poi per la saggistica ha pubblicato la collezione critica Personal Essays (2020) e GLI IGNAVI (2022). Per il cinema ha pubblicato una sceneggiatura e un soggetto nel volume Cinematek (2020). Ha collaborato e collabora con diverse riviste di settore, on-line e cartacee. Nel giugno del 2019 ha ideato il progetto editoriale Letterature Indipendenti, unicum nell’editoria internazionale, con il quale cura l’edizione di tutta la sua opera letteraria, riservandosi in questo modo la piena autonomia di forme e contenuti delle proprie pubblicazioni.

Galleria
Condividi:
Banner 300x300 B.jpg
WhatsApp Image 2024-01-11 at 12.12.17.jpeg
Navuss è un progetto di comunicazione integrata che prevede la pubblicazione mensile di un periodico, un sito web di informazione quotidiana per poi inserirsi nel panorama televisivo ed editoriale senza tralasciare l'organizzazione di eventi culturali e formativi.
PUBBLICITÀ
Unknown.jpeg
Direttore responsabile: Serena Suriani | Registrato presso il Tribunale di Teramo con iscrizione n°711 | Contatti redazione: redazione@navuss.it - Tel. 347 1579967 | Contatti commerciale: commerciale@navuss.it - Tel. 320 3553940 | PEC: navuss@pec.it
Copyright © 2024 NAVUSS APS ETS. Tutti i diritti riservati - P.IVA e C.F: 02113590679 - Domicilio fiscale: TERAMO, VIA AEROPORTO 14/A
Condizioni e termini di utilizzo - Privacy - Cookie Policy - Dati societari - Note legali